Dg Atalanta "scivoloni possono capitare"

"Gli scivoloni come quello con la Sampdoria fanno parte del gioco, per l'Europa League ce la giochiamo col sostegno del nostro pubblico". Dopo la sconfitta casalinga contro i blucerchiati, il direttore generale dell'Atalanta Umberto Marino difende la squadra intervenendo presso il partner Italian Optic a Curno alla premiazione dei giocatori atalantini del mese. "Restano 8 partite da giocare contro avversari motivati, ma abbiamo la qualità e la concentrazione per raggiungere l'obiettivo - spiega il dirigente nerazzurro -. Qualificarci ancora sarebbe come vincere il campionato: la Fiorentina ha dalla sua la tradizione e l'abitudine a lottare per le coppe, la Sampdoria un organico giovane ed entusiasta. ll Milan con 4 punti di vantaggio resta favorito per il sesto posto". Una battuta anche sulla Spal, prossimo avversario, nelle cui fila giocano tanti ex. "La Spal merita tutto il nostro rispetto, ha molti volti conosciuti e gioca un calcio piacevole" dice.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. BergamoNews
  2. BergamoNews
  3. BergamoPost
  4. Lecco Notizie
  5. BergamoNews

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cerete

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...